You are currently browsing the tag archive for the ‘simone d’eusanio’ tag.

Il Piccolo, 27 novembre 2010 
 
IL TITOLARE: NESSUN RILIEVO, ABBIAMO DECISO NOI DI INTERROMPERE L’ESIBIZIONE 
Arriva la polizia e il bar spegne la musica 
Concerto stoppato al Carducci dopo che un residente si era lamentato per il rumore

L’archetto del violino è rimasto d’un colpo sospeso a mezz’aria. Il contrabbassista ha smesso di pizzicare le corde del suo strumento. Il djembe non ha più sussultato. Stop alla musica e concerto interrotto a metà per… l’arrivo della polizia. È accaduto l’altra sera al centralissimo bar Carducci, da consuetudine gremito di avventori all’ora dell’aperitivo. Verso le 21, allertata da una telefonata compiuta da un residente, la pattuglia si è precipitata al civico 83 di via Duca d’Aosta. Il motivo? Presto detto: musica troppo alta. Peccato che all’interno del locale, riconosciuto come una delle insegne storiche della città, non si stesse svolgendo un rave party bensì un assai meno movimentato concertino con tre musicisti, uno dei quali peraltro piuttosto noto in città, dal momento che si trattava del 36enne Simone D’Eusanio, originario di Monfalcone, oggi affermato violinista, con una carriera brillante che l’ha visto affiancare sul palco artisti del calibro di Elisa, Battiato Antonella Ruggiero, Elio, Alice ed Arisa. Solo un paio di settimane fa, giusto per citare un nome, D’Eusanio aveva suonato con Giusy Ferreri al Teatro Nuovo di Gradisca. L’altra sera, il repertorio proposto non annoverava certo la techno music, bensì una carrellata di motivi tzigani e folk, ricchi di virtuosismo e pathos. Infatti, i due agenti del locale commissariato di Polizia non hanno constatato alcunché di irregolare, sia sul fronte dei decibel che degli orari (mancava un’ora alle 22, quando solitamente si applica la sordina al Carducci). Ma il 37enne titolare del bar, Paolo Maritani, ha ugualmente deciso di far calare il sipario sull’esibizione del trio Cargo. «L’ho fatto per quieto vivere – ha commentato il giorno seguente Maritani – anche se i poliziotti non hanno mosso alcun rilievo. Purtroppo, ma non lo dico con spunto polemico, non è la prima volta che mi trovo davanti a simili lamentele». Solo un paio di settimane fa una donna era entrata nel locale, sempre di sera, e aveva scagliato contro il bancone dei bicchieri, in segno di irritazione. A quanto pare, dunque, la lotta dura ai decibel continua, tra il mugugno generale degli avventori, più o meno giovani. Vale la pena sottolineare, infatti, che giovedì la clientela riusciva tranquillamente a conversare all’interno del locale: segno che il volume non doveva essere poi così elevato. Non solo, tra gli avventori, aldilà dei giovani, figuravano anche imprenditori e professionisti come il geometra ed ex sindaco di San Canzian Fulvio Calligaris, il presidente della Bcc Carlo Feruglio o rappresentanti dello scenario politico quale il consigliere regionale del Carroccio Federico Razzini.
Ciononostante qualcuno ha avuto da ridire sulla movida, ponendo termine alla festa. Non è la prima volta che accade a Monfalcone, al punto che alcuni locali hanno chiuso con al musica e il clima che si respirava in via Sant’Ambrogio quando pullulava di giovani, provenienti perfino da Trieste e Gorizia, è ora solo un ricordo. Gli esercenti borbottano e reclamano la possibilità di lavorare, togliendo il bavaglio al d-j.
Viene da chiedersi: l’insopportabile rumore del silenzio renderà davvero tutti più felici o spegnerà la città?
Tiziana Carpinelli

Annunci

Home page

Parlano di noi

Monfalcone, la denuncia
corre sul blog

Il Manifesto, 15 maggio 2008

L'altra Monfalcone scende in piazza
Carta n.21, 6 giugno 2008

Fincantieri, muore operaio,
sciopero generale

L'Unità OnLine, 16 ottobre 2008

Inchieste

La costruzione
della grande nave.

Di Maurizio Pagliassotti

Lavoro Killer.
Di Fabrizio Gatti

Il caso Fincantieri:
giungla d'appalto.

Di Roberto Greco

La peste di Monfalcone.
Di Angelo Ferracuti

Monfalcone:
l'emergenza casa.

Di Giulio Tarlao


Morire di cantiere

Morire di cantiere

Statistiche

  • 222.303 visite
Annunci